L'appartenenza ad un'isola come la Sardegna ha fatto definire l'artigianato sardo una vera e propria arte popolare, con caratteri fondamentali dell'originalità e semplicità espressa in forme essenziali della ricca tradizione, che comprende costume, storia e arte della vita quotidiana. Fra tutte le arti l'attività che ancora oggi viene portata avanti con passione da coloro che credono nell'importanza delle tradizioni, troviamo la tessitura. Il tappeto nasce come elemento decorativo delle cassapanche, la lavorazione viene svolta secondo la più antica delle tradizioni con il telaio in legno e la lana grezza si trasforma grazie alla bravura di mani esperte in meravigliosi tappeti od arazzi. Ancor oggi in varie zone della Sardegna alcuni si occupano di temprare magnifiche lame d'acciaio e morsi di ferro per il cavallo, la lama viene forgiata, successivamente gli viene fatto il trattamento termico che consiste nel raffreddamento della lama immersa bruscamente in olio, "le tempra". Ed ancora si costruiscono i cesti in canna e giunco per la campagna o la pesca, oppure si lavora il pregiato legno di ginepro e corbezzolo per ricavarne delle vere e proprie opere d'arte. I tanti Artisti come il torronaio, il tessitore, il maestro dell' argilla e del coltello, gioielli unici della cultura sarda, li possiamo trovare riuniti insieme al Ranch Is Morus le cui opere vengono sottolineate dalle note di strumenti come le Launeddas, su Sulittu, l'organetto, l'erbegofono (strumento costituito da campanacci di pecore, magistralmente accordate nelle mani di suonatori di melodiosa musica sarda).


__________________________________________________________________________________________________

Ranch Is Morus di Stefano Garau - s.s. 195 km. 31,200 S.Margherita di Pula (Ca)
Tel +39 070.72.73.565 - Fax +39 070.92.10.13 - Cell +39 333.2438791 +39 333.2504556